Il mal di latte

Il latte fa male? La risposta puoi trovarla in questo libro: “Dairy Blues – Il mal di latte”

Il libro di Lorenzo Acerra, chimico, è chiaro, puntuale e soprattutto corredato da tutta la letteratura scientifica a supporto delle conclusioni raggiunte.

Il latte non è un alimento così buono come ci hanno fatto credere; sicuramente non lo è quello pastorizzato, frutto della industrializzazione e dello sfruttamento delle mucche. Non è buono per loro, ma nemmeno per noi.

Numerosissime ricerche mediche e scientifiche evidenziano ormai che gli elementi contenuti nel latte commerciale (fenilalanina, tirosina, fosfati, ADH, IGF-I ecc.) possano essere collegati all’insorgere di numerose patologie come diabete, problemi di permeabilità intestinale, allergie, otiti, tonsilliti, coliche, sinusiti, orticarie, disturbi al sistema vascolare, osteoporosi, disturbi ormonali, oltre a conseguenze a lungo termine come l´arteriosclerosi, la crescita accelerata ma dilatata degli organi e la resistenza insulinica.

“Il mal di latte” contiene la descrizione dettagliata dei meccanismi attraverso cui il latte agisce in modo negativo sull’organismo umano, una sezione dedicata ai test allergici e di intolleranza, ed in conclusione alcune ricette per sostituire il latte e alcuni dei più consumati alimenti che lo utilizzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi